Buone notizie per il Comune di Napoli. Nei prossimi giorni, infatti, nelle casse di Palazzo San Giacomo, arriveranno circa 170 milioni di euro.

“In settimana, finalmente – spiega il Sindaco Luigi de Magistris – arriveranno nelle casse del Comune i circa 170 milioni di euro dopo l’approvazione del nostro piano di riequilibrio finanziario,da parte della Corte dei Conti il 9 luglio scorso. Questi fondi saranno destinati, come voluto dalla legge, per pagare i debiti maturati ed ereditati. Il loro azzeramento è uno dei pilastri del nostro Piano di Risanamento“.

“Ciò – ha aggiunto il primo cittadino – ci permetterà, non solo, di ridurre le spese vive che da essa derivano, vedi interessi, spese legali, more ed altro, che di giorno in giorno maturano e si ripercuotono sui cittadini, ma anche di generare, di contro, nuove risorse. Attraverso questa operazione, inoltre, sarà possibile nell’immediato consentire i pagamenti verso i fornitori dell’Amministrazione entro i 90 giorni, per poi raggiungere l’ambizioso obiettivo dei pagamenti a 60 giorni per il 1 gennaio 2015“.

Fonte: napolitoday.it