”La caviglia sta migliorando sempre di più, sto facendo la prima parte della riabilitazione in Spagna, poi la seconda parte la farò in Italia. Si deve essere forti mentalmente per tornare a giocare il prima possibile senza perdere entusiasmo”, esordisce così, Miguel Perez Cuesta Michu, attaccante del Napoli, ai microfoni di Deportes Cope.

Il calciatore è ad Oviedo dopo l’operazione alla caviglia: ”Ho visto la Supercoppa qui in Spagna. Ero certo che contro la Juventus non sarebbe stata facile e infatti la vittoria è stata davvero sofferta ma Rafael è stato molto bravo. Sono felice per il risultato”.

”Come sto al Napoli? Quando giochiamo in casa lo stadio è pieno. Napoli è una città che vive il calcio in maniera speciale e sono contento di giocare in azzurro”, chiosa Michu.

Fonte: diggita.it