“Valorizzare concreta capacità di intervento dei governi territoriali”

Roma, 2 dic. (askanews) – “Occorre valorizzare la concreta capacità di intervento dei governi territoriali”. Così il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, intervenendo a Roma all’Evento Annuale Pnrr. “Le Regioni sono il livello istituzionale intermedio che permette la connessione nell’Area Vasta, il collegamento con le imprese, le esigenze dei cittadini e di tutto il territorio regionale. Quindi ribadiamo, siamo pronti a collaborare. Le Regioni sono totalmente a disposizione di Comuni, Province e dello Stato nell’attuazione del Pnrr, affinché si possa realizzare nei tempi necessari e avere gli attesi effetti di sviluppo per il bene del Paese. Il coinvolgimento delle Regioni è pertanto fondamentale per la realizzazione del Pnrr. In tal senso arrivano dal nuovo Governo segnali importanti e aperture di dialogo”, ribadisce Fedriga.

“Sono dei primi passi in avanti, ma dobbiamo farne ancora altri per raggiungere gli obiettivi, partendo dalle riforme anche di semplificazione delle procedure che l’Italia deve fare. Servono scelte coraggiose in molti settori, anche sull’ambiente”, conclude.

continua a leggere sul sito di riferimento