“Solidarietà e sostegno al popolo di Israele”

Roma, 14 apr. (askanews) – “Oggi noi, i leader del G7, abbiamo condannato con la massima fermezza l’attacco senza precedenti dell’Iran contro Israele. Esprimiamo la nostra solidarietà e il nostro sostegno al popolo di Israele e riaffermiamo il nostro impegno per la sua sicurezza. Continueremo a lavorare per stabilizzare la situazione”. Lo afferma la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, dopo il G7 in videoconferenza.

“Chiediamo all’Iran di fermare completamente l’attacco, tutte le parti devono esercitare la massima moderazione. Abbiamo anche discusso della necessità di porre fine alla crisi di Gaza il più presto possibile. Ciò include un cessate il fuoco immediato e l’immediato rilascio di tutti gli ostaggi da parte di Hamas” ma anche “la consegna ulteriori aiuti umanitari, ai palestinesi bisognosi”.

“Penseremo anche noi ulteriori sanzioni contro l’Iran, in stretta collaborazione con i nostri partner, in particolare, sui programmi di droni e missili”, conclude von der Leyen.

continua a leggere sul sito di riferimento