Di Paola: “Una giornata emozionante tra sport e solidarietà”

Roma, 2 ott. (askanews) – Lo scudetto è dell’Harpa Polo Club. Con l’8-7 ai campioni in carica dell’UnoAerre Acquedotto Romano, sono stati Fabrizio Facello, Therence Cusmano, Bautista Fanelli e Oscar Mancini a cucirsi il tricolore sulle maglie. Una finale tiratissima, che ha visto UnoAerre rimontare uno svantaggio iniziale di cinque gol, senza però riuscire a completare la rimonta nonostante i 21 gol complessivi del capocannoniere Ignacio Kennedy, stella argentina (4 hp).

Le finali del campionato italiano U.S. Polo Assn. 2023, disputate al Roma Polo Club, sono state uno spettacolo, si legge in una nota, davanti a circa mille tra appassionati e curiosi in una giornata che ha unito sport e solidarietà. Alle spalle del campo di gara, infatti, gli spettatori hanno dato il loro contributo a Polo for Smiles, l’evento charity in favore della Fondazione Operation Smile Italia, per sostenere le cure chirurgiche dei bambini nati con malformazioni del volto in Perù. Con i fondi raccolti durante la giornata saranno forniti servizi chirurgici a due ospedali della zona della capitale Lima. Alla raccolta benefica ha contribuito anche la SS Lazio, che ha messo all’asta la maglia ufficiale della squadra autografata dai giocatori biancocelesti.

Dopo il Round Robin che ha stabilito la classifica dalla quinta alla terza posizione (sul podio Maistà, quarta La Mimosa Alcover, quinta Castelluccia-Sotheby’s International), ad aprire lo show della finale per il titolo è stata la Fanfara del Quarto Reggimento Carabinieri a cavallo. Tutti i partecipanti, al momento della premiazione, hanno poi voluto dedicare un pensiero e un augurio di pronta guarigione a Goffredo Cutinelli Rendina, costretto a saltare la finale. “È stata una giornata emozionante – ha commentato il presidente della Fise Marco Di Paola -, in cui abbiamo assistito a delle partite spettacolari. Dopo un Europeo femminile organizzato in Italia al Punta Ala Polo Club di Gaia Bulgari, in cui abbiamo visto le azzurre conquistare la medaglia d’argento, e dopo il quinto posto ottenuto all’Europeo maschile di Duesseldorf, torniamo a seguire i nostri atleti in grande forma sul campo gara qui al Roma Polo Club insieme ai loro cavalli, compagni di torneo. Questo evento è ormai una tradizione del calendario sportivo federale, che anche nel 2023 si conferma un successo, oltre che di sport, dal punto di vista organizzativo e di partecipazione del pubblico arrivato per vivere l’adrenalina del polo”.

“Due settimane intense di sport e partite avvincenti, culminate con una giornata che ha visto arrivare al campo gara tantissima gente – ha proseguito il segretario generale Simone Perillo -. Siamo orgogliosi di poter unire la competizione sportiva al sostegno a Operation Smile Italia, che come FISE continuiamo ad affiancare. Ringrazio ovviamente le istituzioni per la loro presenza e supporto, a cominciare dall’Assessore Onorato”. In una domenica così importante per lo sport a Roma, Alessandro Onorato – Assessore allo Sport, al Turismo, alla Moda e ai Grandi Eventi di Roma Capitale – non ha fatto mancare la sua presenza al Roma Polo Club: “Roma è tornata come merita al centro dei riflettori mondiali, tra grandi eventi musicali e sportivi, non ultimi la Ryder Cup e questa finale del campionato di polo. Ringrazio la Fise per questa splendida organizzazione che si supera ogni anno, unendo anche l’aspetto sportivo alla solidarietà con Operation Smile”.

Nei dieci giorni di gara si sono alternate migliaia di spettatori sulle tribune: “Segno che il campionato di polo è stato ed è un grande successo dal punto di vista tecnico e dell’organizzazione, a cui vanno i miei complimenti”, ha sottolineato il consigliere federale Maria Grazia Cecchini.

Oltre alla premiazione delle squadre, conclude la nota, immancabile quella dei cappelli previsti dal dress code ‘Ladies Hat’: due i cappelli scelti dalla giuria e che hanno ricevuto il premio, quello più “Glamour” ornato da due cavalli con la scritta ‘2023 pieno di sorrisi’ e quello “Fashion”, arricchito da piume colorate.

continua a leggere sul sito di riferimento