Siamo cautamente ottimisti, raggiunti quasi tutti connazionali

Roma, 13 ago. (askanews) – “Come consolato generale d’Italia a San Francisco, in raccordo con la Farnesina stiamo continuando il lavoro di assistenza ai nostri connazionali nell’isola di Maui”. Ad assicurarlo è stato il console italiano a San Francisco Sergio Strozzi al Tg2. “All’inizio della stagione estiva – ha aggiunto – il ministro degli Esteri Tajani aveva lanciato l’iniziativa di creare degli sportelli itineranti proprio per assistere i nostri connazionali all’estero nei loro spostamenti e quindi è stato strategico nell’emergenza di Maui l’istituzione di un desk di assistenza ai nostri concittadini ed è operativo in questi giorni per assistere i nostri connazionali al loro rientro in Italia”.

“Siamo cautamente ottimisti – ha concluso – perché siamo riusciti a raggiungere la quasi totalità degli italiani. Alcuni sono già rientrati in Italia ma proseguiremo il nostro lavoro quotidiano e costante in raccordo con l’Unità di crisi e tenendo informate la Farnesina e l’ambasciata a Washington finché non avremo messo in sicurezza tutti i nostri connazionali”.

continua a leggere sul sito di riferimento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui