Promossi da Valore Impresa presso il Castello Visconteo di Cassano d’Adda

Roma, 28 nov. (askanews) – Appalti, occupazione, speculazioni energetiche, crisi d’impresa, rapporto tra le esigenze del bilancio dello Stato, politiche fiscali e ricadute sulla piccola impresa.

Sono i temi al centro della 5a edizione nazionale degli Stati Generali Nazionali delle Piccole Imprese e dei Professionisti dal titolo “Oltre la crisi, la tenacia di andare avanti”, promossi da Valore Impresa e che si svolgeranno il 2 e 3 dicembre a Cassano d’Adda (MI), presso il Castello Visconteo.

Gli Stati Generali Nazionali costituiscono un’opportunità strategica per analizzare, dibattere e formulare proposte, con l’energia di una platea selezionata e di valore, rappresentata da Imprenditori e Professionisti provenienti da tutta Italia, che avranno l’occasione esclusiva di confrontarsi e incontrare i rappresentanti del nuovo Governo. È stato invitato il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso.

I lavori saranno moderati il 2 dicembre da Laura Chimenti, giornalista TG1 RAI e il 3 dicembre dal direttore di Economy, Sergio Luciano. Intervengono il Sen. Francesco Paolo Sisto, Viceministro della Giustizia; l’On. Maurizio Leo, Viceministro dell’Economia e delle Finanze; il Sen. Claudio Durigon, Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; l’On. Marco Osnato, Presidente Commissione Finanze della Camera dei deputati; il Sen. Marco Scurria, Segretario Commissione Affari Europei del Senato.

Negli Stati Generali Nazionali sarà affrontato il tema degli appalti, alla luce della nuova rivisitazione della legge; il tema dell’occupazione, delle metodologie e degli aspetti contrattuali, anche in riferimento alla Legge Biagi; il tema delle speculazioni energetiche, individuando risposte concrete e immediatamente finalizzabili; il tema della crisi di impresa e la proposta per aiutare le Imprese in difficoltà, fornendo uno strumento valido ai Professionisti operanti nel settore; saranno affrontate le problematiche inerenti il rapporto tra le esigenze del bilancio dello Stato, le politiche fiscali e le ricadute sulla piccola impresa presentando le nostre proposte.

“Quest’anno il titolo degli Stati Generali Nazionali è: Oltre la crisi, la tenacia di andare avanti – commenta Gianni Cicero-presidente di Valore Impresa. Ovvero, progetti di valore e linee programmatiche verso misure di sostegno 4.0 per le Piccole Imprese e i Professionisti. Un titolo che testimonia chiaramente come ci sia una parte dell’Italia che produce, che rivendica il diritto di reagire a una crisi permanente che dura almeno dal 2008, fornendo spunti di riflessione e proposte a chi ha il compito di normare”.

Media partner della 5a edizione degli Stati Generali Nazionali delle Piccole Imprese e dei Professionisti sono Askanews, Economy e Affari Italiani. Gli Stati Generali Nazionali sono sostenuti da Tugnolo A&C; FonARCom; SanARCom; CIFA (Confederazione Italiana delle Federazioni Autonome); Jetlog; PBG; Explorando; ISIRES (Istituto Italiano Ricerca e Sviluppo); Grifo Finance; Cutting Edges; Leonardo Gestioni.

Valore Impresa è il network nazionale delle Piccole Imprese e dei Professionisti. La sua mission è creare vantaggio per le imprese e i professionisti aderenti al network sostenendo le economie di scala, individuando e proponendo interventi normativi a sostegno del tessuto economico imprenditoriale.

continua a leggere sul sito di riferimento