Raccolti finora 9,3 miliardi di euro

Il nuovo BTP Valore ha completato il secondo giorno di quotazione con circa 4,51 mld di euro di sottoscrizioni attraverso oltre 166mila contratti. Questo dato è emerso dai dati del MOT (Mercato Telematico delle Obbligazioni e dei Titoli di Stato) gestito da Borsa Italiana.

Anche oggi la domanda è stata molto forte, raggiungendo quasi 9,3 miliardi di euro in due giorni, dopo i 4,76 miliardi di euro di ieri. La prima emissione dello scorso giugno aveva raccolto 10,6 miliardi di euro nei primi due giorni e 18,2 miliardi di euro al termine dell’offerta.

La seconda emissione di obbligazioni per i piccoli risparmiatori si chiuderà venerdì, e si prevede che tutte le sottoscrizioni saranno soddisfatte.

Il nuovo BTP Valore ha una durata di cinque anni, con un tasso di interesse minimo garantito del 4,10% per i primi tre anni e del 4,50% per gli ultimi due, pagabile trimestralmente. La cedola può essere rivista al rialzo al termine dell’emissione. Per i risparmiatori che mantengono le obbligazioni fino alla scadenza è previsto un premio finale dello 0,5%.

Giovanni Lombardi Stronati

L’articolo Il BTP Valore chiude il secondo giorno con oltre 4 mld di euro di adesioni proviene da Notiziedi.it.

continua a leggere sul sito di riferimento