Il 30/11 la conferenza-concerto “Lei ha sbagliato compositore!”

Roma, 29 nov. (askanews) – Mercoledì 30 novembre, alle 20.30 all’Auditorium del Goethe-Institut di Roma, l’Istituzione Universitaria dei Concerti (Iuc) propone “Lei ha sbagliato compositore!” Quando Ennio Morricone incontrò Pier Paolo Pasolini, conferenza-concerto di Giovanni D’Alò con Gilda Buttà al pianoforte, un evento speciale in collaborazione con il Goethe-Institut Italien, per il centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini.

La collaborazione tra Ennio Morricone e Pier Paolo Pasolini iniziò nel 1965 durante la preparazione del film Uccellacci e uccellini. Il primo incontro non fu dei migliori, Pasolini aveva idee sulla musica che Morricone non accettò, eppure successivamente tra i due si instaurò un rapporto di stima reciproca che durò fino alla morte del regista. Giovanni D’Alò ripercorrerà le tappe del loro sodalizio artistico soffermandosi in particolare sulla composizione scritta da Morricone per l’ultimo film pasoliniano, Salò o le 120 giornate di Sodoma, intitolata significativamente Addio a Pier Paolo Pasolini che sarà eseguita da Gilda Buttà insieme ad altre pagine pianistiche scelte dalla sterminata produzione del compositore premio Oscar.

continua a leggere sul sito di riferimento