Al servizio del Paese nella flotta dell’AVES

Viterbo, 2 feb. (askanews) – Il glorioso elicottero birotore Boeing CH-47 Chinook ha compiuto 50 anni nei ranghi dell’Esercito Italiano.

All’aeroporto militare “Fabbri” di Viterbo è stato ricordato oggi, 2 febbraio 2023, il 50° anniversario della consegna del primo CH-47 all’Esercito Italiano, avvenuta il 16 febbraio 1973, e il 47° anniversario della costituzione del 1° Reggimento “Antares” dell’AVES (Aviazione dell’Esercito).

Il Comandante dell’Aviazione dell’Esercito, Generale di Divisione Andrea Di Stasio, presenziando alla cerimonia, ha sottolineato l’importanza della ricorrenza poiché tali momenti d’incontro permettono di fissare nella memoria la storia dell’Aviazione dell’Esercito.

La partecipazione degli esponenti del Comune di Viterbo, e di delegazioni dei Municipi circostanti ha sottolineato l’importanza del supporto operativo garantito dagli equipaggi del CH-47 in diverse situazioni di emergenza e di attività di pubblica utilità.

All’evento hanno preso parte anche i rappresentanti della Leonardo e della Boeing Italia, a testimonianza della sinergica cooperazione tra industria e Difesa italiana.

“Celebriamo con vero orgoglio questa ricorrenza così significativa, che corona 50 anni di storia del Chinook in Italia – ha affermato Angela Natale, presidente di Boeing Italia e Managing Director (MD) per il Sud Europa – il Chinook è l’emblema della lunga storia di collaborazione di Boeing con l’Esercito Italiano e con l’industria nazionale e continuerà a volare con successo nei decenni a venire”.

“Condividiamo con l’Esercito il nostro orgoglio per questo importante traguardo – ha aggiunto Gian Piero Cutillo, MD Leonardo Helicopters – continueremo a supportare l’operatività e l’efficacia dell’attuale flotta con le nostre capacità”.

continua a leggere sul sito di riferimento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui