“Liberiamoci da noi stessi”. Mosca: è agente straniero ucraino
Milano, 26 ott. (askanews) – L’ex direttore della tv russa di opposizione Dozhd Mikhail Zygar ha fatto coming out e si è sposato in Portogallo con Jean-Michel Scherbak, il suo partner di origini ucraine. Lo ha annunciato l’ex direttore del canale televisivo su Instagram, allegando una serie di foto con il prescelto. “Ci siamo sposati (probabilmente, è corretto dire “abbiamo preso marito”). Amore, libertà, verità, felicità. È tempo di iniziare la liberazione da noi stessi”, ha scritto Zygar. Scherbak peraltro aveva in passato partecipato a un reality russo, sul genere “Marry Me Now”, senza tuttavia vincere. È invece andato a impalmare il giornalista e scrittore Zygar, inserito da Mosca 4 giorni orsono nel registro degli agenti media-stranieri, insieme con il produttore cinematografico Alexander Rodnyansky e i giornalisti Tatyana Shadrina (Felgenhauer) e Alexander Plushev. Secondo il ministero della Giustizia russo, quasi tutte le persone incluse nell’elenco degli agenti stranieri “svolgono attività politiche a spese dei fondi dell’Ucraina”. Il matrimonio di Zygar cade proprio mentre alla Duma, camera bassa del Parlamento russo, sta passando una legge per un ulteriore giro di vite sulla riduzione dei diritti per la comunità LGBT+. continua a leggere sul sito di riferimento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui