Il dolore del sindaco Sala: “Ho perso un’amica adorata”

Milano, 24 giu. (askanews) – “Ho perso un’amica adorata. È stata assessora nella mia prima giunta, ma il nostro rapporto è stato molto di più di un rapporto professionale. Pochi mesi fa eravamo stati insieme a Siena per una gara ciclistica e solo dieci giorni fa era venuta a Palazzo Marino da me e mi aveva parlato dei suoi problemi di salute. Ma così presto no, Roberta”. Con queste parole pubblicate sui social il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha riferito della morte di Roberta Guaineri, avvocato penalista di 57 anni dello studio legale Advant-Nctm.

Grande appassionata di sport, Guaineri fu protagonista, come membro della Giunta di Palazzo Marino, della vittoriosa candidatura della città come sede, insieme a Cortina, dei Giochi olimpici invernali del 2026. “Tocca andare avanti, ma so che lascerai un vuoto che non mi azzardo nemmeno a descrivere. Guarderò a lungo questa foto, che cristallizza un nostro momento di grandissima felicità” ha aggiunto Sala allegando un’immagine che lo ritrae insieme a Guaineri subito dopo l’assegnazione dei Giochi a Losanna il 24 Giugno 2019, esattamente cinque anni fa.

continua a leggere sul sito di riferimento