Presentato Max-Out, concept cabrio 100% elettrico

Milano, 2 feb. (askanews) – Dal 4 febbraio al 1° marzo, presso la Nissan Global Headquarters Gallery, si terrà Nissan Futures, evento organizzato da Nissan Motor dedicato al futuro della mobilità sostenibile e del design della Casa giapponese. Oggi, nel corso della cerimonia di lancio dell’evento, Nissan ha presentato Max-Out, una versione a grandezza naturale del concept cabrio 100% elettrico, la cui versione virtuale è stata svelata nel novembre 2021, in occasione della presentazione del piano Nissan Ambition 2030.

Il pubblico del Nissan Futures può accedere di persona o virtualmente a eventi interattivi, esposizioni di prodotti e tecnologie, tavole rotonde e scoprire così le novità Nissan in materia di elettrificazione, intelligenza dei veicoli, gestione dell’energia, riutilizzo delle batterie e altro ancora. L’accesso alla Nissan Global Headquarters Gallery e la partecipazione (fisica o virtuale) agli eventi in programma sono gratuiti, mentre le relative informazioni e contenuti sono disponibili sul sito web Nissan Global e presentati sui suoi canali YouTube e LinkedIn.

Ispirato al concetto di sinergia tra uomo e macchina, Nissan Max-Out è progettato per trasmettere un senso di libertà assoluta e un’esperienza di guida emozionante. Max-Out incarna lo spirito innovativo di Nissan e la capacità della Casa di sviluppare vetture in grado di offrire vantaggi agli individui e alla società.

Nel corso di due tavole rotonde che si terranno il 21 febbraio, gli ospiti potranno conoscere la storia decennale Nissan in tema di Vehicle-to-Everything (V2X) e riutilizzo delle batterie. Un’opportunità di confronto con esperti Nissan e con i suoi partner, per analizzare come la Casa giapponese, leader del settore EV, sta affrontando sfide e opportunità della transizione elettrica su larga scala.

Talk 4 Futures sono tavole rotonde che si svolgeranno ogni sabato dalle ore 13.00 (ora del Giappone) presso la sua Global Headquarters Gallery. In tali appuntamenti saranno coinvolti esperti e consumatori della generazione Z, che possano fornire nuove e diverse prospettive su temi come sostenibilità, economia, innovazione e cultura.

Attraverso eventi pubblici come Nissan Futures, la Casa giapponese continua a creare opportunità di dialogo bidirezionale, che permettono all’azienda di comprendere meglio le esigenze delle persone e di consolidare il suo percorso per un mondo più pulito, più sicuro e più inclusivo.

continua a leggere sul sito di riferimento