Obiettivo è sviluppare progetti agro voltaici per circa 300MW

Torino, 7 feb. (askanews) – Altea Green Power ha siglato un secondo accordo di co-sviluppo con Aer Soléir, gruppo irlandese tra i principali player nel settore dell’energia in Europa, partecipata da Quantum Energy. La partnership ha lo scopo di sviluppare congiuntamente progetti agri voltaici per un totale di circa 300 MW nei prossimi 36 mesi, permettendo ad Altea Green Power di accrescere la propria quota di mercato nel settore dello sviluppo di progetti rinnovabili in Italia.

“Siamo molto orgogliosi del rafforzamento della già fruttuosa collaborazione con Aer Soléir con cui Altea ha già sottoscritto il primo luglio 2022 un importante contratto di co-sviluppo su impianti di Storage BESS per oltre 510MW”, diche Giovanni Di Pascale, fondatore e ceo di Altea Green Power, azienda torinese attiva nello sviluppo e nella realizzazione di impianti per la produzione di energia e come “integratore di servizi” per un’assistenza completa durante tutte le fasi della realizzazione e gestione di impianti green. “Questo nuovo e importante accordo darà un’ulteriore spinta al nostro costante impegno nell’ambito delle energie rinnovabili e al percorso di crescita di Altea Green Power, che si fonda sui valori fondamentali di innovazione e rispetto per l’ambiente. La partnership con Aer Soléir, con cui ci impegniamo a generare e condividere il fondamentale valore della sostenibilità e del green, attesta Altea come sviluppatore leader in Italia nel settore dell’energia”.

“L’accordo siglato con Altea Green Power rappresenta la nostra seconda collaborazione con AGP con uno sviluppatore esperto nel mercato italiano delle rinnovabili. E ciò grazie alla partnership di successo, fino ad oggi, sul nostro portafoglio BESS – dice Andy Kinsella, ceo e founding partner di Aer Soléir – L’accordo è la dimostrazione del nostro impegno ad espandere il nostro portafoglio esistente di progetti eolici, solari e di stoccaggio dell’energia in Italia. Questo nuovo e importante accordo darà un’ulteriore spinta al nostro costante impegno nell’ambito delle energie rinnovabili e al percorso di crescita di Altea Green Power, che si fonda sui valori fondamentali di innovazione e rispetto per l’ambiente. La partnership con Aer Soléir, con cui ci impegniamo a generare e condividere il fondamentale valore della sostenibilità e del green, attesta Altea come sviluppatore leader in Italia nel settore dell’energia”.

Aer Soléir, società irlandese con sede a Dublino e focalizzata sullo sviluppo, la costruzione e la gestione di energie rinnovabili multi-tecnologiche, con particolare attenzione ai progetti eolici, solari e di accumulo di energia su scala utility in tutta Europa, ha ottenuto un impegno di finanziamento di 250 milioni di dollari da 547 Energy. Aer Soléir è affiliata al fondo USA 547 Energy, che funge da piattaforma di investimento per Quantum Energy Partners, fornitore di capitale privato per l’industria energetica globale dal 1998 e che attualmente ha oltre 17 miliardi di dollari di attività in gestione. 547 Energy e Quantum hanno entrambe sede a Houston, in Texas. (nella foto: Giovanni Di Pascale, Fondatore & CEO di Altea Green Power)

continua a leggere sul sito di riferimento