Una buona notizia da Napoli è caratterizzata anche dal “Secondigliano libro-Festival”. Gli organizzatori coinvolgono tutte le scuole presenti a Secondigliano sul progetto: “la promozione della lettura tra i giovani”. Libri di narrativa contemporanea scritti da autori locali distribuiti ad oltre 200 studenti  che successivante partecipano ad incontri collettivi con gli autori. Al termine dell’anno scolastico i giovani studenti  il libro preferito a cui va il “Premio Sgarrupato” in

memoria di Marcello d’Orta (nella foto di libriblog). Il Secondigliano libro festival, una manifestazione senza scopi di lucro e a costo zero per scuole e studenti,  è promosso dall’Associazione italiana maestri cattolici e dalla VII Municipalità di Napoli con la collaborazione della LS Comunicazione, dell’Associazione culturale arte presepiale e dell’Istituto Vittorio Veneto e con il contributo dell’Aeroporto internazionale di Napoli e si avvale del patrocinio del Comune di Napoli e della Regione Campania.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui