von der Leyen, accordo stop motori termici pietra miliare
Roma, 27 ott. (askanews) – Il negoziato tra Consiglio, Parlamento e Commissione europea, ha portatoad un accordo sulla legislazione europea che prevede la fine della vendita di nuovi veicoli con motore a combustione entro il 2035. “L’accordo politico odierno tra il Parlamento europeo e il Consiglio Ue sulla vendita di auto nuove a zero emissioni a partire dal 2035 è una pietra miliare cruciale per raggiungere il nostro obiettivo climatico per il 2030. Stimolerà l’innovazione e la nostra leadership industriale e tecnologica. Non vedo l’ora di ottenere presto altri accordi sul Fit for 55”. Ha scritto in un tweet la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. “Abbiamo appena concluso i negoziati sugli standard di CO2 per le auto. Storica decisione dell’Ue sul clima che conferma definitivamente l’obiettivo del 100% di veicoli a emissioni zero entro il 2035 con tappe intermedie nel 2025 e nel 2030”, ha twittato l’eurodeputato francese Pascal Canfin, presidente della commissione Ambiente del Parlamento europeo. continua a leggere sul sito di riferimento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui