Prodotte in Spagna. Blume: mobilità dall’Europa per l’Europa

Milano, 28 mag. (askanews) – Il gruppo Volkswagen punta a rendere più diffusa la mobilità entry-level completamente elettrica, offrendo modelli a partire da 20mila euro. Il Brand Group Core porterà sul mercato veicoli elettrici a prezzi accessibili dall’Europa, per l’Europa. L’anteprima mondiale è prevista per il 2027.

“Generazioni di persone associano i marchi del gruppo Volkswagen alla loro prima automobile e ad una mobilità accessibile. Come gruppo con marchi forti, continuiamo ancora oggi ad assumerci questa responsabilità sociale. Ecco perché siamo molto lieti di lanciare un progetto orientato al futuro. Si tratta di una mobilità elettrica entry-level dall’Europa per l’Europa. In questo modo combiniamo un chiaro impegno verso l’Europa come polo industriale, una politica industriale europea e, in definitiva, agiamo nell’interesse dei clienti europei”, ha detto Oliver Blume, Ceo del Gruppo Volkswagen.

Il piano approvato dal Cda rappresenta una pietra miliare nella diffusione della mobilità elettrica in Europa. Con il progetto “Electric Urban Car Family”, il Brand Group Core presenterà auto elettriche per meno di 25mila euro già alla fine del 2025. Nel dettaglio saranno due auto compatte di Volkswagen e Cupra e due piccoli suv di Škoda e Volkswagen. Tutti e quattro i veicoli saranno costruiti in Spagna.

continua a leggere sul sito di riferimento